Ginnastica Medica


Rieducazione motoria funzionale post-trauma e post-operatoria:

Attività mirata alle esigenze di chi dopo aver subito un trauma, che sia un incidente o un intervento chirurgico, deve recuperare la corretta funzionalità della zona lesa. ginnSi basa su esercizi che hanno come obiettivo il recupero del sistema muscoloscheletrico per riportarlo in condizione fisiologica di normalità al fine di tornare allo svolgimento di tutte le attività di vita quotidiana.

Questo obiettivo si raggiunge attraverso un lavoro di:

  • Mobilizzazione articolare
  • Ripristino del tono fisiologico e di rinforzo muscolare
  • Esercizi di allungamento ed elasticità muscolare
  • Propriocezione articolare e muscolare 
Ginnastica posturale e ginnastica correttiva:

Sono attività motorie mirate che consentono di prevenire l’insorgenza di atteggiamenti posturali ed anche di rieducare al corretto assetto posturale laddove questo sia alterato.ginnasti

La postura è la posizione che il nostro corpo mantiene nell’ambiente in cui viviamo ed è influenzata da fattori interni (muscolo-scheletrici, sensoriali, ma anche viscerali e psicologici) e da fattori esterni (provenienti dall’ambiente in cui siamo inseriti e dagli adattamenti che nostro organismo deve effettuare). Essa è una continua ricerca e adattamento che si crea all’interno del corpo che a volte viene persa e si manifesta con sintomatologie muscolari e alterazioni della struttura scheletrica (per esempio alterazioni delle fisiologiche curve della colonna, ipercifosi, iperlordosi, scoliosi) che si devono prevenire e che, se prese in tempo, possono essere migliorate o corrette per bloccarne l’evoluzione.

La ginnastica posturale e quella correttiva si occupano di contrastare, grazie ad esercizi programmati ad hoc sulle problematiche del soggetto, queste alterazioni per far ritrovare al corpo il suo equilibrio. Questo avviene mediante:

  • Potenziamento e rinforzo dei muscoli ipotonici
  • Rilassamento e detensione dei muscoli ipertonici
  • Stretching e rilassamento globale attivo
  • Ginnastica respiratoria (rieducazione diaframmatica)
  • Ginnastica propriocettiva che si basa su esercizi che allenano l’equilibrio dei recettori corporei articolari, muscolari e degli organi di senso
Ginnastica dolce e per la terza età:

È una ginnastica diretta e programmata alle esigenze e problematiche delle persone in età avanzata o a tutti coloro che hanno limitazioni nel movimento dovute a diversi fattori articolari (artrosi, artriti), muscolari (tensioni e mialgie). ginnasticaSi basa su esercizi svolti in maniera lenta e controllata in modo tale da non sovraccaricare la struttura muscoloscheletrica e riportare una buona mobilità ed elasticità al corpo. Questo tipo di ginnastica è particolarmente indicata a prevenire e ridurre i fenomeni artrosici di degenerazione articolare ed anche per prevenire e fermare l’osteoporosi.  Viene eseguita individualmente ma anche in gruppo.

I commenti sono chiusi


  • Loghetto nuovo

    Sanitelgest è un servizio Sanitaly Assistance & Partners
    All right reserved