Auguri di un Sereno Natale e di un Felice nuovo Anno

È Natale ogni volta che permetti a Dio di amare gli altri attraverso di te. (Madre Teresa di Calcutta)

È tempo di auguri ma soprattutto è tempo per rallentare un po’, fermarsi, osservare, ascoltare, riflettere e pensare. Sebbene quest’anno il Natale non possa essere vissuto nel modo consueto a cui siamo abituati, le circostanze in cui ci stiamo trovando, possono senz’altro aiutare ognuno di noi a concentrarsi sulla sostanza dell’evento dell’ Incarnazione: ciò significa adoperarsi per trasformare l’essenzialità e la sobrietà, che dovranno contraddistinguere particolarmente le feste di quest’anno, in opportunità propizia per una accoglienza e meditazione più profonda del mistero del Verbo di Dio, che nasce fragile per venire a salvare dall’interno la fragilità della nostra umana condizione, una fragilità che la pandemia sta abbondantemente e dolorosamente facendo uscire allo scoperto.
Anche in momenti così difficili il Natale è un inno alla gioia, alla rinascita e all’amore che porta a Credere e Sperare. Credere in noi stessi, Sperare che tutti diano il massimo nel lavoro, nella famiglia e verso il prossimo. Oggi Il mio augurio per Natale e per il nuovo anno, per tutti i nostri clienti, pazienti, dipendenti, collaboratori, professionisti, volontari e per tutti coloro che si sono rapportati con la rete nazionale Sanitelgest, è quello di riuscire a superare questo momento di crisi generale, rimanendo uniti e “lottando” affinché torni la tranquillità e la serenità per il futuro nostro e di tutta la comunità.
Madre Teresa di Calcutta diceva che “è Natale ogni volta che sorridi a un fratello e gli tendi una mano…è Natale ogni volta che riconosci i tuoi limiti e la tua debolezza… è Natale ogni volta che permetti al signore di rinascere dentro di te per donarlo agli altri”.
Ecco in questo 2020, l’esperienza della pandemia, la sofferenza di molti, il distanziamento dagli altri ci hanno costretto a rivisitare metodi, modalità di relazione e procedimenti per assicurare la salute di tutti. Oggi voglio esprimere la più profonda gratitudine per quanto fatto quest’anno, per la dedizione e per l’ottimo lavoro svolto da tutta la rete Sanitelgest costituita da autisti, infermieri, oss, medici, portantini, volontari che ha continuato a garantire assistenza e cura a tutti i pazienti e alle loro famiglie che si sono affidate in maniera incondizionata alle nostre cure domiciliari ed ospedaliere.
C’è un atteggiamento che Papa Francesco ci ha invitato a vivere per diventare più uomini e, per chi crede, più cristiano: prenderci cura. Prenderci cura dell’altro, di noi stessi, della terra, di ogni persona, vicina o lontana, che soffre, nel corpo e nello spirito.
È con questo spirito che io da franchisor Sanitelgest, insieme a tutti i Franchisee Sanitelgest, voglio rendere omaggio a voi tutti che, in questo periodo drammatico dell’umanità, siete diventati luce di speranza per un mondo migliore. Mi rivolgo a tutta la rete Sanitelgest: infermieri, operatori sanitari, medici, barellieri, gli autisti e tutti coloro che hanno collaborato con la rete, in qualità di operatori. Desidero rivolgere a voi tutte e a voi tutti, l’augurio più sincero per il periodo festivo che sta per iniziare. Spero che possiate godere nel migliore dei modi di questa parentesi di festa, condividendola con le persone a voi care. Dal profondo del cuore accettate il mio ringraziamento più caloroso per il lavoro che state svolgendo e che rende sempre più intensa e ricca la nostra rete di assistenza a favore di chi soffre. Il nostro lavoro ha ottenuto anche durante quest’ultimo anno riconoscimenti importantissimi, a tutti i livelli. Questi risultati nascono da un lavoro comune, da uno scambio di opinioni e da confronti fondamentali. Questo ci riempie di orgoglio spingendoci sempre più ad operare in un contesto, quello del socio- sanitario che ci appaga pienamente, facendoci divenire promotori di un cambiamento sociale che pone attenzione alla necessità di percorrere la strada dell’insieme, perché nessuno si salva da solo!
Infine un augurio dal profondo del cuore, va a tutti i nostri assistiti che si sono affidati e alle famiglie, i caregivers, che hanno rinnovato nei nostri confronti una fiducia incondizionata per i nostri servizi di assistenza e per le nostre cure domiciliari con feedback di grandi attestazioni di stima e di riconoscimenti.
L’augurio di Natale e Felice Anno Nuovo che rivolgo a tutti è quello di riuscire a tenere alte le proprie motivazioni che sono la base del muoversi e dell’agire quotidiano. Quelle motivazioni che ci permettono di non mollare alle prime difficoltà e ci danno la spinta e il coraggio per realizzare quello che vorremmo realizzare. Buone Feste.

 

Franchisor Sanitelgest
Presidente Dipartimento Nazionale Sanità privata e sociale CAD
Dott.ssa Domenica Scopelliti
E Franchisee Sanitelgest

I commenti sono chiusi.


  • Loghetto nuovo

    Sanitelgest è un servizio Sanitaly Assistance & Partners
    All right reserved