Servizio di Telesoccorso, Teleassistenza e Telecontrollo


Il telesoccorso è un servizio socio-sanitario che favorisce la domiciliarità e consente alle persone che si trovano in uno stato di disagio, ed ai loro familiari, di continuare a vivere serenamente ed in sicurezza presso la propria abitazione.

È un servizio rivolto principalmente alle persone anziane, ai portatori di handicap, a chi vive solo o in stato di isolamento.

Il servizio prevede il lancio di un allarme in caso di bisogno tramite la pressione di un comodo telecomando. L’allarme può essere indirizzato a strutture specializzate (centrali di telesoccorso) e/o direttamente ai familiari.

Il servizio di Telesoccorso, Teleassistenza e Telecontrollo sarà effettuato tramite collegamento mediante una Centrale Operativa con l’attivazione di un numero verde, attiva 24h su 24h attraverso il quale sarà realizzato un monitoraggio continuo dei terminali di Teleassistenza istallati presso il domicilio degli Utenti.

In caso di emergenza o necessità l’operatore di Telesoccorso della Sanitelgest attiverà immediatamente tramite la propria Centrale Operativa la procedura di soccorso coinvolgendo i soggetti di pronto intervento (presidi sanitari, forze dell’ordine, vigili del fuoco, medici di base, ecc) del territorio dell’affiliato oltre ad allertare parenti e/o vicini disponibili in prossimità dell’abitazione dell’utente.

L’obiettivo che si intende perseguire è quello di favorire il benessere degli anziani in condizione di difficoltà.

Inoltre con il servizio di Teleassistenza, Telesoccorso e Telecontrollo si può richiedere l’intervento di un operatore specializzato della sede locale per attività di accompagnamento, disbrigo pratiche e assistenza alla persona.

L’intervento di Telesoccorso Teleassistenza e Telecontrollo consente il collegamento (apparecchio in viva voce e telecomando) 24h su 24h, 365 giorni all’anno alla Centrale Operativa tramite un terminale dove apparirà la schermata identificativa dell’utente e consentirà di attivare i primi soccorsi e di comunicare con i parenti per sopperire alle situazioni di emergenza.

Tutte le apparecchiature sono garantite 


Modello Assist4 e Assit4 GMS

Modello utilizzabile con linea fissa telefonica di qualsiasi gestore o Scheda SIM

Modello Assist4

Assist4 è il terminale di telesoccorso innovativo e funzionale progettato per garantire la massima protezione a persone anziane, con disabilità e con mobilità ridotta. Una semplice pressione del tasto allarme sul dispositivo o del tasto presente sul telecomando, permette di entrare subito in contatto con la centrale operativa e attivare automaticamente l’invio dei soccorsi presso il domicilio della persona assistita.

Assist4 è facile da collocare in casa: occupa poco spazio, ha colori neutri e può essere installato in orizzontale oppure in verticale. È di semplice utilizzo poiché ha solo tre comandi e icone intuitive. Grazie al funzionamento bidirezionale, la Centrale Operativa può controllare costantemente lo stato del terminale e rilevare ogni anomalia in tempo reale, intervenendo tempestivamente per il ripristino del sistema.

 

Modello Assit4 GMS

Assist4 GSM è il terminale di telesoccorso innovativo e funzionale progettato per garantire la massima protezione a persone anziane, con disabilità e con mobilità ridotta. Una semplice pressione del tasto allarme sul dispositivo o del tasto presente sul telecomando, permette di entrare subito in contatto con la centrale operativa e attivare automaticamente l’invio dei soccorsi presso il domicilio della persona assistita.

Assist4 GSM è facile da collocare in casa: occupa poco spazio, ha colori neutri e può essere installato in orizzontale oppure in verticale.

È di semplice utilizzo poichè ha solo tre comandi e icone intuitive. Grazie al funzionamento bidirezionale, la centrale operativa ha il controllo dello stato del terminale e può rilevare in ogni momento malfunzionamenti dello stesso in tempo reale, intervenendo tempestivamente per il ripristino del sistema.

Funzioni disponibili solo per Assist4 GSM:

  • Controllo del livello del campo GSM del terminale, con invio di un allarme in centrale in caso di livello sotto la soglia programmata per un periodo prolungato di tempo.
  • Backup dell’allarme mediante l’invio di SMS nel caso in cui la centrale non sia raggiungibile con la normale chiamata in fonia.
  • Funzione di bridge degli SMS. Il terminale trasmette in centrale gli SMS ricevuti permettendo di avere conoscenza delle segnalazioni da parte del centro di telesoccorso su scadenza della carta SIM o sul credito telefonico residuo.

Opzional su entrambi i Modelli Assist4



Sensore di Gas Metano

Il sensore di Gas Monossido di Carbonio (CO) risponde alle necessità di sicurezza in tutti quei casi in cui la cattiva combustione o il funzionamento irregolare di sistemi di riscaldamento possono causare situazioni di pericolo per l’utente. Quando la concentrazione di CO supera 40 ppm, il sensore entra in allarme anticipando la concentrazione di CO dannosa per il corpo umano. Tale tempo/concentrazione d’intervento è stabilito dalla Normativa Europea EN 50291.

Allo stesso modo i sensori di Gas metano e GPL sono utili per rilevare fughe di gas dovute a cattiva manutenzione o malfunzionamento di apparecchiature domestiche quali la caldaia. Tutti i sensori gas, in presenza di gas in concentrazione molto inferiore alla soglia di pericolosità, attivano una segnalazione acustica e luminosa ed inviano l’allarme al terminale.


Sensore esistenza in vita o movimento

Il sensore ha lo scopo di rilevare il movimento della persona all’interno di un’abitazione inviando in caso di necessità un’eventuale segnalazione. Il sensore posizionato in un luogo strategico dell’abitazione permette di rilevare il passaggio dell’anziano. L’assenza di tale rilevazione per un periodo configurabile fino a 32 ore, attiva l’invio di un allarme per mancanza di movimento. Il sensore è dotato di un comodo interruttore ON/OFF, che permettere di spegnerlo in caso di assenza prolungata dall’abitazione (es. durante le vacanze) per evitare falsi allarmi.


Sensore di allagamento

Il sensore di allagamento risponde alla necessità di sicurezza domestica legata a comportamenti a rischio, a causa di una cattiva manutenzione o di una dimenticanza da parte dell’utente. Il sensore allagamento è composto da due parti: la parte di trasmissione radio unita a una sonda da un cavetto di 1,5 m. La sonda controlla l’eventuale presenza di liquidi e in caso di rilevazione invia tramite l’unità radio una segnalazione al terminale. L’unità radio non viene danneggiata in quanto posizionata ad un’altezza superiore rispetto alla sonda


Sensore di Caduta

Si tratta di un dispositivo da applicare preferibilmente alla cintura, atto a rilevare la caduta della persona. Al suo interno incorpora due sensori che rilevano rispettivamente l’impatto con il terreno e la posizione del corpo. Il sensore di caduta si attiva quindi solo dopo aver rilevato l’impatto e la posizione orizzontale.

La concomitanza di questi due eventi genera una fase di preallarme di circa 15 secondi segnalata mediante un avviso acustico, durante i quali l’utente può bloccare la procedura di segnalazione con la pressione di un apposito tasto. Nel caso in cui la procedura non venga bloccata, il sensore trasmetterà via radio una richiesta di soccorso al terminale di telesoccorso che genererà una chiamata di allarme verso la Centrale Operativa. Sul dispositivo è presente un secondo tasto che permette di attivare una richiesta di soccorso immediata, come un normale telecomando.

Il sensore di caduta gestisce inoltre la segnalazione dello stato di batteria scarica. La durata della batteria in condizioni normali è di circa 12 mesi.


PERSONAL TRACKER 3.0

PERSONAL TRACKER 3.0 è un terminale portatile di ultima generazione che aumenta la sicurezza e il controllo. Capace di connettersi velocemente, PERSONAL TRACKER 3.0 monitorizza persone ed oggetti in movimento,

PERSONAL TRACKER 3.0 è un terminale portatile che aumenta la sicurezza e il controllo. Capace di connettersi velocemente, PERSONAL TRACKER 3.0 monitorizza persone ed oggetti in movimento, rilevandone le coordinate.

Il terminale consente di effettuare la geolocalizzazione in maniera precisa. Premendo semplicemente il pulsante d’allarme o in caso di caduta è possibile essere localizzati e comunicare direttamente, grazie al vivavoce integrato nel dispositivo. PERSONAL TRACKER 3.0 è estremamente compatto, ha costi di gestione contenuti ed è intuitivo e facile da utilizzare.

FUNZIONI:

  • COMUNICARE IN VIVAVOCE grazie all’elevata qualità audio
  • AVVISARE automaticamente i numeri desiderati in caso di caduta
  • INVIARE richieste di soccorso o effettuare chiamate con la semplice pressione di un tasto
  • INVIARE allarmi in modalità antirapina
  • INDIVIDUARE la posizione geografica su richiesta e su invio allarme
  • RISPONDERE alle chiamate in arrivo con la semplice pressione di un tasto
  • RICEVERE chiamate in arrivo entrando direttamente in comunicazione
  • TRACCIARE fino a 5 aree geografiche e inviare chiamate di allarme in caso di fuoriuscita dal perimetro impostato
  • INTERROGARE il dispositivo da centrale operativa o da altri dispositivi mobili

Tutti gli apparecchi di Telesoccorso, Teleassistenza e Telecontrollo sono collegati alla nostra Centrale Operativa 24h su 24h, 365 giorni all’Anno


Il servizio collegato a strutture professionali garantisce una migliore qualità del servizio e una gestione delle problematiche legate agli allarmi con procedure standardizzate e quindi minimizzando il rischio di errore di classificazione degli allarmi.

Sapere come intervenire in caso di emergenza, attivando con lucidità i giusti soccorsi, non è facile. La nostra Centrale Operativa offre a chi utilizza la sicurezza di una presenza e una risposta costante 24h su 24h, 365 giorni all’anno. In qualsiasi momento arrivi la chiamata di emergenza, viene tempestivamente gestita e, se necessario, attivati i soccorsi. Così, anche se si è lontani dai propri cari, c’è sempre qualcuno pronto a prendersi cura di loro.

Presso la Centrale Operativa operano professionisti del settore socio-sanitario, abituati a gestire le situazioni di emergenza, valutandone la gravità e la migliore modalità di intervento.

 

Le apparecchiature di Telesoccorso vengono offerte alla clientela con Abbonamento annuale per tutte le tipologie di apparecchio e da diritto ai seguenti servizi aggiuntivi:

  • Collegamento permanente alla nostra centrale d’ascolto
  • Telecontrollo
  • Consulto medico telefonico
  • Invio di un medico
  • Invio di un’ambulanza
  • Invio di assistenti domiciliari
  • Recapito messaggi urgenti
  • Organizzazione trasferimento sanitario
  • Prenotazione diagnostica strumentale

Cosa aspetti? Contatta i Centri Sanitelgest
per avere tutte le informazioni
di cui hai bisogno

I commenti sono chiusi


  • Loghetto nuovo

    Sanitelgest è un servizio Sanitaly Assistance & Partners
    All right reserved